Italia

AULA, Seduta 725 – Approvata la relazione della Commissione antimafia sulle infiltrazioni criminali nel gioco

Roma – AULA, Seduta 725 – Approvata la relazione della Commissione antimafia sulle infiltrazioni criminali nel gioco

ODG | Resoconto Stenografico | Resoconto Sommario

Alla ripresa pomeridiana dei lavori l’Assemblea ha approvato la risoluzione Bindi, Binetti ed altri n. 6-00281, presentata alla relazione sulle infiltrazioni mafiose e criminali nel gioco lecito e illecito, approvata dalla Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali, anche straniere (Doc. XXIII, n. 18).

A seguire la discussione del testo unificato delle proposte di legge: Disciplina dell’attività di ristorazione in abitazione privata. (C. 3258 e abb.); il seguito della discussione delle mozioni Fedriga ed altri n. 1-01231, Palazzotto ed altri n. 1-01465, Altieri ed altri n. 1-01466 e Andrea Maestri ed altri n. 1-01467 concernenti iniziative in materia di gestione dei flussi migratori, anche alla luce di recenti circolari del Ministero dell’interno.

Nella parte antimeridiana della seduta ha avuto luogo lo svolgimento di interrogazioni sui seguenti argomenti: iniziative volte a salvaguardare la produzione casearia italiana, anche in relazione alla procedura di infrazione avviata nei confronti dell’Italia con riferimento al divieto di utilizzo di latte in polvere per la produzione di formaggi (Melilla – SI-SEL; Cenni – PD; Pili – Misto); intendimenti in merito all’adozione del bando per un nuovo concorso per dirigenti scolastici (Bechis – Misto); iniziative di competenza volte a verificare la salubrità dell’acqua potabile nel territorio di Casamassima, in provincia di Bari (Losacco – PD); iniziative volte a prevenire e contrastare il virus West Nile, con particolare riferimento alla zona del Polesine in Veneto (Crivellari – PD).

Per il Governo sono intervenuti il Sottosegretario per le politiche agricole, alimentari e forestali Giuseppe Castiglione, il Sottosegretario per l’istruzione, l’università e la ricerca Vito De Filippo e il Sottosegretario per la salute Davide Faraone.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico