Napoli

“Patto per Napoli”, De Vincenti incontra de Magistris e De Luca

Napoli – Pur rimanendo su posizioni distanti sul tema del commissariamento, Governo e Comune di Napoli stanno lavorando per rafforzare una collaborazione proficua su Bagnoli.

A chiarire quanto sta avvenendo, sono gli stessi protagonisti: il ministro per la Coesione territoriale e Mezzogiorno, Claudio De Vincenti e il primo cittadino partenopeo, Luigi de Magistris, parlando con i giornalisti dopo un lungo confronto nei saloni del Palazzo di governo in città.

A Bagnoli sarà applicato “il metodo del Patto per Napoli” ed entro la fine del mese di gennaio “ci sarà un incontro in Prefettura, non una cabina di regia, con le delegazioni del governo, del Comune di Napoli e della Regione Campania”, ha detto De Vincenti.

L’incontro sarà utile per “valutare insieme quello che stiamo facendo e per ragionare insieme sul modo migliore per affrontare la tematica di Bagnoli”, ha esplicitato il ministro.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, Pasquale Menale ucciso a 17 anni: il padre chiede riapertura indagini - https://t.co/SOFSjvWIhy

Aquarius, crisi diplomatica: l'Italia chiede le scuse della Francia - https://t.co/0Qikukigew

Casal di Principe, guida vettura sequestrata e senza patente: denunciato nigeriano - https://t.co/71jp6GXLQ9

Pizzo Calabro, sequestrata vasta coltivazione di marijuana - https://t.co/5ppw01Iq7Q

Condividi con un amico