Napoli

“Patto per Napoli”, De Vincenti incontra de Magistris e De Luca

Napoli – Pur rimanendo su posizioni distanti sul tema del commissariamento, Governo e Comune di Napoli stanno lavorando per rafforzare una collaborazione proficua su Bagnoli.

A chiarire quanto sta avvenendo, sono gli stessi protagonisti: il ministro per la Coesione territoriale e Mezzogiorno, Claudio De Vincenti e il primo cittadino partenopeo, Luigi de Magistris, parlando con i giornalisti dopo un lungo confronto nei saloni del Palazzo di governo in città.

A Bagnoli sarà applicato “il metodo del Patto per Napoli” ed entro la fine del mese di gennaio “ci sarà un incontro in Prefettura, non una cabina di regia, con le delegazioni del governo, del Comune di Napoli e della Regione Campania”, ha detto De Vincenti.

L’incontro sarà utile per “valutare insieme quello che stiamo facendo e per ragionare insieme sul modo migliore per affrontare la tematica di Bagnoli”, ha esplicitato il ministro.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico