Home

Incendio in camera, muore bimba di 11 anni

Tragedia a Bari dove una bimba di 11 anni è rimasta vittima di un incendio appiccato nella propria abitazione.

E’ accaduto all’alba di venerdì in un’abitazione all’interno del castello Marchione di Conversano, in contrada Putignano. L’incendio si è sviluppato nella cameretta della vittima che è stata sorpresa nel sonno. Nulla da fare per la piccola di origine bulgara.

Immediato l’intervento dei soccorsi che hanno trasportato d’urgenza la bambina all’ospedale di Monopoli dove è morta poco dopo per avvelenamento da monossido di carbonio. La piccola viveva con i suoi genitori e i fratelli maggiorenni.

Sono in corso indagini per chiarire la causa dell’incendio ma pare possa essere stato un corto circuito della televisione a scatenare il rogo.

Al momento dell’incidente, il padre della piccola era già fuori, al lavoro, nell’azienda agricola che lo aveva assunto. Per soccorrerla sono arrivati i vigili del fuoco che hanno dovuto lavorare a lungo per spegnere le fiamme, a tal punto che è stato rimandato al pomeriggio il sopralluogo dei carabinieri di Monopoli.

 

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico