Home

Camorra, arrestato il latitante Barile: tradito da desiderio di vedere figlia

Pietralcina (Benevento) – Arrestato dai carabinieri a Pietrelcina, nel Beneventano, Salvatore Barile, di 32 anni, latitante, nipote degli storici capi clan “Mazzarella”.

Per Barile era stato emesso dalla Procura generale di Napoli un ordine di carcerazione. A tradirlo il desiderio di vedere la figlia.

Barile aveva infatti organizzato un finto pellegrinaggio nel paese natale di Padre Pio, inserendo anche la figlia nel gruppetto.

I carabinieri hanno seguito la comitiva e arrestato, in un ristorante del paese di San Pio, il latitante, che stava per sedersi a tavola con gli altri commensali.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico