Home

Perdono il controllo della vettura e si ribaltano: muoiono 3 giovanissimi

Palermo – Tre giovani ragazzi hanno perso la vita in un incidente stradale avvenuto, mercoledì sera, sulla statale 186 a Palermo.

I giovani erano a bordo di una Opel corsa grigia, intorno alle 23. In base a quanto riferito da fonti locali pare che il ragazzo alla guida della vettura, Angelo Marceca, 19 anni, abbia perso il controllo del veicolo che si è ribaltato più volte su se stesso prima di terminare la sua corsa contro un muro. Lo schianto è avvenuto sulla strada che collega Palermo a Partinico, nei pressi della frazione di Pioppo di cui era originari i ragazzi.

Le vittime sono Angelo Marceca, Giosuè Guardì di 16 anni e il cugino Giacomo Guardì di 19. Presente anche un quarto ragazzo Gabriele Diliberto, unico superstite ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Ingrassia. Due dei ragazzi sono morti sul colpo, il terzo al pronto soccorso dell’ospedale Civico, dove era arrivato in condizioni disperate. Il quarto giovane è attualmente in coma farmacologico con un grave trauma cranico e toracico.

Il sindaco di Monreale, Piero Capizzi, è stato sul luogo dell’incidente e ha fatto visita alle famiglie coinvolte in questa tragedia. Il sindaco sta valutando se proclamare il lutto cittadino: “Le famiglie sono tra le più conosciute nella frazione di Pioppo. Adesso preghiamo per il quarto giovane coinvolto, Gabriele. Speriamo che lui ce la faccia. I carabinieri stanno cercando di ricostruire quanto successo. Nella zona dell’incidente c’è una doppia curva. Chissà, forse hanno perso il controllo dell’auto. E’ davvero una tragedia”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Giugliano, uomo muore durante lite tra la sorella e il marito - https://t.co/qQYUKyq9ij

Mondragone, oltre 3mila “Calici di Stelle” durante la notte di San Lorenzo https://t.co/ik9tBetcT3

Trentola Ducenta, Apicella: "Un sindaco Pinocchio inconsapevole del suo ruolo" - https://t.co/enDJ1xnTSw

Trentola Ducenta, "Pizza Piazza" con le specialità dei Fratelli Iaiunese - https://t.co/eMhUcHRfVa

Condividi con un amico