Home

Moglie chiede divorzio: marito la picchia e le dà fuoco

Sassari – Ha picchiato la moglie fino a farle perdere i sensi, poi l’ha cosparsa di benzina e le ha dato fuoco. La donna è morta carbonizzata.

E’ stato il marito della vittima a compiere il folle gesto, Nicola Amadu, 69 anni. A perdere la vita la 66enne Angela Doppiu che aveva chiesto il divorzio.

E’ stato proprio il momento in cui ha confessato al marito di essersi recata dall’avvocato per preparare le carte della separazione a far perdere il controllo all’uomo.

Prima la discussione, poi Amadu ha iniziato ad aggredirla con calci e pugni. La donna ha tentato invano di difendersi. La vittima non è riuscita a raggiungere la porta della sua abitazione. Una volta accasciata a terra, immobile, l’uomo si è recato nel capanno degli attrezzi ha preso una tanica di benzina, ha cosparso il corpo della moglie e ha appiccato il fuoco.

Poi ha chiamato la figlia 42enne raccontando quanto accaduto e si è autodenunciato alle forze dell’ordine a cui pare abbia dichiarato: “O con me oppure meglio che sia morta”.

Il violento femminicidio è avvenuto a Sassari lo scorso mercoledì. I due vivevano da tempo separati in casa.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, abbattimento di pini a rischio nel Parco Pozzi https://t.co/mZ8pTOuGtU

70 anni Dichiarazione Diritti dell’Uomo: a Napoli unica tappa italiana di Human Rights Film https://t.co/zIRfdYatjr

Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto https://t.co/JvAHFfXVtL

Napoli - Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto (10.05.18) https://t.co/afciQg3PvQ

Condividi con un amico