Napoli

Ginecologia e tumori, il Policlinico “Federico II” di Napoli all’avanguardia

Napoli capitale italiana della robotica. Se ne è discusso al Centro Congressi della “Federico II” a margine del congresso “Hot Topics in Ginecologia e Ostetricia” organizzato dalla Sir Società italiana di riproduzione.
Il Policlinico Universitario da tempo è divenuto un polo di eccellenza grazie alle nuovissime sale operatorie multimediali e all’acquisto del robot Da Vinci, che garantisce altissime performance nel trattamento delle neoplasie ginecologiche.

Soddisfatti il Magifico Rettore della Federico II, Gaetano Manfredi, e Vincenzo Viggiani, direttore generale del Policlinico Federiciano.

Tra gli argomenti, al centro delle discussioni scientifiche, le nuove tecniche e tecnologie in chirurgia ginecologica, il dolore pelvico cronico, contraccezione e ormonoterapia in età fertile e in menopausa. Ma quali sono i vantaggi della robotica? Ce lo spiega il professor Carmine Nappi.

Organizzati durante della due giorni anche corsi di aggiornamento in suture laparoscopiche e corso teorico-pratico di isteroscopia. Ma quanto è cresciuta la scuola napoletana negli ultimi anni? A spiegarlo il professor Attilio Di Spiezio Sardo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Il teatro come risposta al razzismo: i ragazzi del Liceo 'Massimo' di Roma in scena a Maiano di Sessa Aurunca - https://t.co/B6pk2ZbEXD

A Capri arrivano 100 scacchisti per il torneo internazionale intitolato a Lenin - https://t.co/R2LTiCIYy5

Strage di San Marco in Lamis: arrestato uno dei killer - https://t.co/uKHKewnXeh

Roma, ritrovati dipinti del '600 rubati ai Parioli - https://t.co/9bD7hw89N4

Condividi con un amico