Napoli

Ginecologia e tumori, il Policlinico “Federico II” di Napoli all’avanguardia

Napoli capitale italiana della robotica. Se ne è discusso al Centro Congressi della “Federico II” a margine del congresso “Hot Topics in Ginecologia e Ostetricia” organizzato dalla Sir Società italiana di riproduzione.
Il Policlinico Universitario da tempo è divenuto un polo di eccellenza grazie alle nuovissime sale operatorie multimediali e all’acquisto del robot Da Vinci, che garantisce altissime performance nel trattamento delle neoplasie ginecologiche.

Soddisfatti il Magifico Rettore della Federico II, Gaetano Manfredi, e Vincenzo Viggiani, direttore generale del Policlinico Federiciano.

Tra gli argomenti, al centro delle discussioni scientifiche, le nuove tecniche e tecnologie in chirurgia ginecologica, il dolore pelvico cronico, contraccezione e ormonoterapia in età fertile e in menopausa. Ma quali sono i vantaggi della robotica? Ce lo spiega il professor Carmine Nappi.

Organizzati durante della due giorni anche corsi di aggiornamento in suture laparoscopiche e corso teorico-pratico di isteroscopia. Ma quanto è cresciuta la scuola napoletana negli ultimi anni? A spiegarlo il professor Attilio Di Spiezio Sardo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Cesa, caso stalking: De Michele si dimette dal Pd. “Mai tutelato dal mio partito” https://t.co/9rY6uNUbch

Campania, videosorveglianza: sindaci chiedono altri fondi in Commissione Terra dei Fuochi https://t.co/ZO1i7h0Bsl

Casal di Principe, trovava auto rubata con all'interno 4 fucili e il "kit rapinatore" - https://t.co/tRVsjHa7M3

Condividi con un amico