Home

Aggressione contro clochard: accoltellato 42enne in palasport

Viareggio – E’ caccia all’uomo in seguito ad un omicidio avvenuto, lunedì mattina, nel palazzetto dello sport di Viareggio. 

La vittima è un uomo di 42 anni di nazionalità ungherese, ucciso intorno alle 9, con una coltellata alla carotide. L’omicida è fuggito verso la pineta di Levante: meno di due ore dopo polizia e carabinieri hanno bloccato alla stazione ferroviaria, un sospettato, su cui stanno facendo degli accertamenti.

Il 42enne, in base a quanto riferito da fonti locali, era un senzatetto che di notte trovava riparo dal freddo dietro il palasport. Sarebbe stato un uomo residente in zona a trovare il corpo senza vita dell’ungherese. L’uomo ha chiesto aiuto al bar del che ha allertato il 118.

L’ipotesi accreditata è che si sia trattato di un litigio finito male. L’aggressione sarebbe avvenuta in una zona frequentata da molti clochard. La vittima avrebbe tentato una fuga, ma la coltellata non gli ha dato via di fuga. Sarebbe riuscito a compiere circa 20 metri prima di accasciarsi a terra.

Sul posto sono giunti gli agenti di polizia, carabinieri e polizia municipale, oltre ai soccorritori del 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso del quarantaduenne. I rilievi sono stati eseguiti dai Ris dei carabinieri.

La vittima non aveva con sé documenti: gli inquirenti stanno completando l’identificazione avvalendosi delle informazioni degli amici che in questi mesi vivevano con lui all’aperto.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Villa di Briano, brucia pedane per produrre carbonella: scovato un 59enne di Aversa - https://t.co/azXgz42UBx

Trentola Ducenta, Jambo: Roberto Pansa lascia l'incarico di manager del centro commerciale - https://t.co/asAQlpihdl

Aversa, cimitero chiuso il 16 e 17 gennaio per lavori - https://t.co/UNAiJYjosC

Aversa, "Noi Aversani": "Quello di Piazza Marconi non è progetto fantasma, Ronza chieda a Capasso" - https://t.co/b5HpxkDjPK

Condividi con un amico