Aversa

Ospedale Aversa, disagi per la chiusura del parcheggio multipiano

Aversa – Esprime disagio e segnala presunte irregolarità la mail di Francesco B. che scrive alla redazione per denunciare quanto accade, in fatto di parcheggio auto, a coloro che hanno necessità di raggiungere l’ospedale Moscati anche solo per avere notizie di parenti od amici che abbiano avuto necessità di cure presso l’ospedale aversano.

“Attualmente con la chiusura del parcheggio multi-piano adiacente il nosocomio si presenta – scrive – un disagio notevole per tutti coloro che si recano alla struttura e devono parcheggiare l’autovettura. Si hanno problemi perfino quando si va al pronto soccorso per una emergenza, il tutto poi viene amplificato dai parcheggiatori abusivi che hanno ormai preso il controllo anche e soprattutto dei pochi spazi presenti nelle vicinanze (come quello antistante l’istituto Mattei, ndr) compresi quelli in cui la sosta è vietata”.

“L’unico parcheggio alternativo possibile – continua Francesco – è quello alle spalle dell’ospedale, in via Cirigliano, il quale essendo ‘Unico’ ti chiede 1 euro e 50 anche solo per 10 minuti e se prendi la macchina e gli dici che ritorni dopo poco devi pagare di nuovo”.

“Il tutto senza un ombra di ricevuta fiscale e guai a chiedergliela”, conclude Francesco, domandando a chi di dovere se tutto questo sia regolare. Naturalmente sarà la polizia municipale, se lo riterrà opportuno, a verificare quanto segnalato dal lettore che denuncia presunte situazioni illegali, indicando luoghi e fatti, mettendo nome, cognome e indirizzo mail, personalmente gradiremmo sapere perchè è chiuso da mesi il parcheggio multipiano che oltre ad essere utile all’utenza dell’ospedale sarebbe utilissimo a chi deve recarsi alla poco distante stazione della metropolitana che, ad oggi, è priva di un parcheggio a servizio.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, Di Matteo: "Città ferita, servizi e opere pubbliche negati ai cittadini" - https://t.co/nrH14BzwUP

Napoli - Famiglia e Società 4.0: un progetto per orientare utenti sul web (22.01.19) https://t.co/Vh53T9TEkl

Governo presenta Reddito di Cittadinanza: "In caso di recessione metteremo in sicurezza i più deboli" - https://t.co/MX6WvToyoR

Di Maio: "Lino Banfi nella commissione Unesco". L'attore: "L'ho conosciuto in orecchietteria" - https://t.co/j19nu5x3lq

Condividi con un amico