Home

Donna strangolata in casa, si costituisce ex compagno

Riccione – L’ennesimo caso di femminicidio è avvenuto a Riccione dove una donna è stata trovata priva di vita nella sua abitazione.

A costituirsi a poche ore dal delitto, avvenuto giovedì mattina, è stato l’ex compagno della donna, che ha confessato alle forze dell’ordine l’omicidio commesso. La vittima è una straniera di 50 anni, di nazionalità moldava.

L’uccisione è avvenuta in un appartamento di viale Dante. Non è ancora chiara la dinamica dell’accaduto ma pare che l’uomo, italiano, non riuscisse ad accettare la fine della loro relazione e colto da un raptus d’ira abbia strangolato l’ex compagna.

In un primo momento l’assassino si è dato alla fuga. Poi ha deciso di costituirsi e si è recato volontariamente dai carabinieri di Cesena. Sul posto sono giunti gli inquirenti e il magistrato di turno. 

La vittima lascia una figlia di 10 anni, avuta da un connazionale prima della relazione con l’italiano.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Telese, cade da tre metri e perde i sensi nel parco delle Terme: salvato dalla Polizia - https://t.co/2H702sUQw9

Napoli, "Il Mattino" lascia la storica sede di Via Chiatamone: redattori protestano - https://t.co/9dsjuiKoPG

Frank Miller, l'autore di Sin City e Batman Forever ospite al Comicon di Napoli - https://t.co/FlNgz5taQn

Barista uccisa, condanna a 14 anni per i fratelli Cioffo di San Cipriano - https://t.co/ayQNoxgSO8

Condividi con un amico