Home

Donna strangolata in casa, si costituisce ex compagno

Riccione – L’ennesimo caso di femminicidio è avvenuto a Riccione dove una donna è stata trovata priva di vita nella sua abitazione.

A costituirsi a poche ore dal delitto, avvenuto giovedì mattina, è stato l’ex compagno della donna, che ha confessato alle forze dell’ordine l’omicidio commesso. La vittima è una straniera di 50 anni, di nazionalità moldava.

L’uccisione è avvenuta in un appartamento di viale Dante. Non è ancora chiara la dinamica dell’accaduto ma pare che l’uomo, italiano, non riuscisse ad accettare la fine della loro relazione e colto da un raptus d’ira abbia strangolato l’ex compagna.

In un primo momento l’assassino si è dato alla fuga. Poi ha deciso di costituirsi e si è recato volontariamente dai carabinieri di Cesena. Sul posto sono giunti gli inquirenti e il magistrato di turno. 

La vittima lascia una figlia di 10 anni, avuta da un connazionale prima della relazione con l’italiano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico