Caserta Prov.

Comuni Ricicloni 2016: premiati Cellole, Falciano del Massico, S.Antimo e San Marco Evangelista

La 12esima edizione di Comuni Ricicloni Campania si chiude con un lusinghiero risultato per il Consorzio Cite scarl. Quattro dei comuni in cui il consorzio opera sono stati premiati: Cellole, Falciano del Massico, Sant’Antimo e San Marco Evangelista.

“Sono molto soddisfatta dei risultati che stiamo conseguendo. – afferma l’amministratrice del consorzio Rossella Gallo – La nostra mission è quella di impegnarci sul territorio per diffondere e promuovere una corretta coscienza ambientale e da come stanno andando le cose devo dire che ci stiamo riuscendo. Certo c’è ancora tanto da lavorare e da migliorare. Facciamo continui sforzi e con il sostegno delle amministrazioni locali e l’impegno dei cittadini, la percentuale di raccolta differenziata continuerà a crescere”.

E quando parliamo di crescita possiamo sicuramente riferirci a Sant’Antimo, nel 2016 ha raggiunto il 70%, che viene da un triennio in cui la percentuale di rifiuti differenziati è cresciuta costantemente. Ieri, a rappresentare il comune, premiato nella speciale categoria, ‘comuni da tenere d’occhio’, c’erano l’assessore Tommaso Beneduce ed il dirigente del settore Lucia Nardi chiamati sul palco dal Presidente di Legambiente Campania Michele Buonomo.

Ai comuni di Falciano del Massico e San Marco Evangelista l’attestato per aver superato il 65% di raccolta differenziata, mentre a Cellole il riconoscimento è andato per aver partecipato, la scorsa estate, a Riclaestate.

Soddisfazione è stata espressa dalle amministrazioni locali premiate: Giosuè Santoro sindaco di Falciano del Massico; Angelo Barretta, sindaco di Cercola, Domenico Vagliviello, assessore all’ambiente di San Marco Evangelista.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico