Aversa

Aversa, Giudice di Pace: confronto tra Comune e operatori Giustizia

Il sindaco di Aversa, Enrico de Cristofaro, insieme all’assessore al Contenzioso Alfonso Oliva, ha incontrato presso il Municipio i rappresentanti degli operatori del settore giustizia e dei comuni dell’Agro per avviare un tavolo di confronto sulle problematiche della nuova collocazione degli uffici del Giudice di Pace.

Sono intervenuti il giudice Nicola Di Foggia, vicepresidente dell’Associazione Nazionale Giudici di Pace, l’avvocato Adele Belluomo in rappresentanza dell’Associazione Avvocati del Foro di Aversa, l’avvocato Alfredo Altobelli, segretario della Camera Civile, il vicesindaco di Cesa De Angelis ed una rappresentanza del Comune di Frattamaggiore.

Nel corso dell’incontro si è evidenziato lo sforzo che il Comune di Aversa sta ponendo in atto per consentire l’apertura e la piena funzionalità dei nuovi spazi destinati al Giudice di Pace, in particolare l’ente normanno fornisce attualmente sei unità di personale comunale a supporto degli uffici del Tribunale di Napoli Nord  e si appresta a distaccare ulteriori lavoratori presso il Giudice di Pace, ma tale situazione non potrà essere sostenibile a lungo considerata la carenza di personale da cui è affetto il Comune.

De Cristofaro ha auspicato una maggiore collaborazione tra istituzioni, associazioni di categoria ed amministrazione comunale, al fine di trovare le soluzioni più idonee alla risoluzione delle molte difficoltà che si pongono in relazione agli uffici giudiziari, proponendo anche la costituzione di un tavolo di confronto permanente.

L’assessore Oliva, ribadendo la massima attenzione alle esigenze del comparto giustizia, ha però deplorato l’assenza all’incontro della gran parte dei comuni del circondario afferente agli uffici giudiziari, che pure erano stati tempestivamente convocati, ricordando che, pur insistendo nel territorio di Aversa, il Tribunale ed il Giudice di Pace rappresentano una risorsa ed un servizio irrinunciabile per tutto l’Agro Aversano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico