Sant’Arpino

Sant’Arpino, Boerio: “Complesso sportivo dimenticato”

Con l’ordinanza numero 45 del 5 agosto e una determina dell’8 agosto, è stato definitivamente chiuso il complesso sportivo “Ludi Atellani”.

Nel documento l’amministrazione dichiara che a causa della mancanza di soggetto preposto alla gestione dell’impianto e della non esecuzione dei lavori di ammodernamento e/o manutenzione, ordina la chiusura del complesso fino a nuove disposizioni.

“Una scelta assai singolare – dichiara la consigliera Iolanda Boerio – quella di sbarrare le porte, senza mettere in sicurezza la struttura, proprio ad Agosto quando i giovani hanno maggior bisogno di trascorrere del tempo socializzando e praticando attività sportiva.

Una posizione quella di lasciare i ragazzi in strada, che appare ancora più incomprensibile, soprattutto considerando che proviene da coloro che in campagna elettorale hanno sbandierato la volontà improcrastinabile di valorizzare lo sport, garantendo l’utilizzo dell’impianto.

A quanto pare per il sindaco Dell’Aversana, che lamenta continuamente dissesti economici, è più importante elargire somme di denaro per feste estive piuttosto che impegnarsi concretamente con misure durature atte ad assicurare luoghi di incontro e di aggregazione sociale.

Ai tanti giovani che intendevano andare al ‘Ludi Atellani’, il primo cittadino adesso ‘consiglia’ a loro spese di farsi prima una cocomerata e poi di andare in balera. E mentre dal palco della balera qualcuno urla ‘R…Estate a Sant’Arpino’, da sotto i ragazzi, traditi dalle false promesse, sarcasticamente replicano ‘Resta…Te a Sant’Arpino!”. 

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico