Gricignano

Gricignano, “Faciteme sta’ cuiet'”: successo della commedia di Arcadia

Gricignano – Grande successo per l’associazione “Arcadia” che domenica sera ha allietato il numeroso pubblico che ha gremito Piazza Municipio, con la rappresentazione della commedia “Faciteme sta cuiet” di Raffaele Caianiello.

Gli attori, quasi tutti alla loro prima esperienza davanti al pubblico, hanno mostrato una padronanza della scena da veterani. Tanti applausi e grandi risate hanno accompagnato la performance dei giovani attori che meriterebbero, senz’altro, palcoscenici più importanti.

Grazie anche alla regia di Lorenzo Molitierno che è riuscito a mettere i tasselli al posto giusto. Ogni singolo attore ha avuto il ruolo che più gli si addiceva dimostrando tutto il proprio valore. Un vero mattatore è apparso Francesco Paolo Barbato nell’interpretazione dell’avvocato Arturo Cocuzza Pignatiello.

Perfetto Giuseppe Della Gatta nel ruolo del detective Vittorio Rimessa con il tormentone “a Vittorio Rimessa nisciun ‘o fa’ fesso” ingenuo e scaltro allo stesso tempo. Personaggio chiave della rappresentazione il nonno in carrozzella interpretato magistralmente da Mimmo Carusone con le sue battute ironiche al momento giusto che hanno caratterizzato tutta la commedia. Ha colpito tantissimo i presenti anche l’apparente ingenuità di Teresina nella perfetta interpretazione di Rosaria Di Donato.

Bravissimi i fidanzatini Giusy Di Donato (Stella) e Giuseppe Russo (Ubaldo); Carmela Fusco (Viola) che si innamora del detective, Mario Mozzillo (Peppino Scassacozze), Lorenzo Molitierno (Cornelio Vacca), Anna Russo (Olga Cornetti) e Franco Romano (Gino Cozzuto). Grande performance di Patrizia Laiso nella parte della moglie del protagonista Regina Iavarone. Un plauso allo staff tecnico costituito da Maria Moretti, Annamaria Catalano e Francesca Cantiello.

Dopo la ricostituzione della “Ventata Nova” e le rappresentazioni teatrali da parte di Arcadia e di altre associazioni locali, sembra ritornata a Gricignano la voglia di fare cultura e associazionismo.

Agli amministratori locali il compito di incentivare tali attività fornendo loro tutto l’apporto necessario per continuare in questo che sembra un rinascimento culturale gricignanese. In primis un luogo adatto in cui poter coltivare tali attività.

In alto una fotogallery, guarda altre immagini sul profilo Facebook di Arcadia (CLICCA QUI)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico