Italia

AULA, Seduta 663 – Esame delle proposte di istituzione di una Commissione di inchiesta sullo stato della sicurezza delle città italiane

Roma – AULA, Seduta 663 – Esame delle proposte di istituzione di una Commissione di inchiesta sullo stato della sicurezza delle città italiane

ODG | Resoconto Stenografico | Resoconto Sommario

Nella parte antimeridiana della seduta odierna la Camera ha approvato il testo unificato delle proposte di inchiesta parlamentare Lupi ed altri; Costantino ed altri: Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sullo stato della sicurezza e del degrado delle città italiane e delle loro periferie (Doc. XXII, nn. 65-69-A).

L’Assemblea ha inoltre deliberato il trasferimento in sede legislativa alla IV Commissione (Difesa) della proposta di legge Burtone: Istituzione della Giornata nazionale delle vittime civili di guerra (C. 1623).

Sono stati quindi approvati i disegni di legge:
Ratifica ed esecuzione del Memorandum d’Intesa sulla lotta alla criminalità tra il Governo della Repubblica italiana ed il Governo della Stato del Qatar, fatto a Roma il 16 aprile 2012 (C. 2710-A) (Il provvedimento passa ora all’esame del Senato);
Ratifica ed esecuzione dell’Accordo di cooperazione tra il Ministero dell’interno della Repubblica italiana e il Ministero degli affari interni della Repubblica di Azerbaijan, firmato a Roma il 5 novembre 2012 (C. 3260-A) (Il provvedimento passa ora all’esame del Senato).

E’ stato infine approvato in via definitiva il disegno di legge S. 2028: Ratifica ed esecuzione dei seguenti Trattati: a) Accordo tra la Repubblica italiana e Bioversity International relativo alla sede centrale dell’organizzazione, fatto a Roma il 5 maggio 2015; b) Accordo tra la Repubblica italiana e l’Agenzia spaziale europea sulle strutture dell’Agenzia spaziale europea in Italia, con Allegati, fatto a Roma il 12 luglio 2012, e Scambio di Note fatto a Parigi il 13 e il 27 aprile 2015; c) Emendamento all’Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e le Nazioni Unite sullo status dello Staff College del Sistema delle Nazioni Unite in Italia del 16 settembre 2003, emendato il 28 settembre 2006, fatto a Torino il 20 marzo 2015; d) Protocollo di emendamento del Memorandum d’intesa fra il Governo della Repubblica italiana e le Nazioni Unite relativo all’uso da parte delle Nazioni Unite di locali di installazioni militari in Italia per il sostegno delle operazioni di mantenimento della pace, umanitarie e quelle ad esse relative del 23 novembre 1994, con Allegato, fatto a New York il 28 aprile 2015 (Approvato dal Senato) (C. 3764).

Alle ore 15 ha avuto luogo lo svolgimento di interrogazioni a risposta immediata, trasmesse in diretta televisiva, sui seguenti argomenti: iniziative di competenza volte ad evitare lo svolgimento di incontri aventi come oggetto la promozione e la commercializzazione di pratiche relative alla maternità surrogata (Lupi- AP); elementi e iniziative in merito all’operatività dell’istituto della transazione fiscale e previdenziale a favore delle imprese attive in Campania (Palladino – SCpI); elementi e iniziative in ordine alle risorse stanziate per la candidatura della città di Roma a sede delle Olimpiadi 2024 (Guidesi – LNA); iniziative di competenza volte a sospendere la vigenza delle norme sul cosiddetto bail-in (Paglia – SI-SEL); iniziative volte a superare le criticità del sistema bancario, anche in considerazione dei prossimi risultati dei cosiddetti stress test (Brunetta – FI-PdL); iniziative di competenza in merito alla situazione del Monte dei Paschi di Siena (Rampelli – FdI-AN); iniziative di competenza relative al rapporto tra requisiti previdenziali e aspettativa di vita (Tripiedi – M5S); iniziative per il tempestivo aggiornamento dei metodi di computo del numero delle pensioni di anzianità e anticipate liquidate con il sistema contributivo, con particolare riferimento al dato relativo alle lavoratrici che si sono avvalse della cosiddetta opzione donna (Gnecchi -PD); chiarimenti in ordine alla mancata tempestiva attivazione delle procedure di emergenza sulla via Pontina in relazione ad un incendio sviluppatosi il 18 luglio 2016, nonché in ordine alla data di inizio dei lavori per la costruzione della nuova autostrada Roma-Latina (Fauttilli – DeS-CD); chiarimenti in merito all’iter di realizzazione del progetto hub portuale di Ravenna, nonché ad alcuni contenziosi avviati dall’ex presidente dell’autorità portuale (Andrea Maestri – Misto).

Per il Governo sono intervenuti il Ministro della giustizia Andrea Orlando, il Ministro dell’economia e delle finanze Pier Carlo Padoan, il Ministro del lavoro e delle politiche sociali Giuliano Poletti e il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti Graziano Delrio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico