Caserta

Caserta, valorizzare i beni artistici della città: intesa Comune-Mibact

Caserta – Mettere in rete i beni storico artistici di Caserta, a cominciare dai gioielli del sito Unesco, La Reggia e il Belvedere di San Leucio, fino ad arrivare a Casertavecchia.

E’ questo l’obiettivo dell’intesa tra il Comune di Caserta e il ministero dei beni culturali che punta a utilizzare lo strumento dell’accordo di valorizzazione per i tesori della città di Caserta, dando vita a una gestione comune dei servizi tra Palazzo Reale e sito leuciano.

Un sistema integrato, che tra le varie misure da prendere prevede biglietto unico e sistema di collegamento e trasporto. Si vuole in questo modo coinvolgere il governo in un unico progetto tra Reggia, Belvedere di San Leucio e Casertavecchia.

Il ministro Franceschini si è mostrato disponibile ad accogliere l’idea, garantendo un impegno diretto per favorire ogni iniziativa che possa garantire un nuovo virtuoso legame tra i tre asset turistici più importanti della città.

Ai nostri microfoni il sindaco di Caserta, Carlo Marino che questa mattina nel corso di una conferenza stampa ha illustrato il progetto, alla presenza, tra gli altri, del direttore della Reggia Mauro Felicori.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico