Home

Berlusconi esce da terapia intensiva: trasferito in reparto

Silvio Berlusconi è uscito dalla terapia intensiva dell’ospedale San Raffaele, dove si trovava dopo l’operazione al cuore subita martedì, ed è stato trasferito in reparto. Lo ha detto il fratello Paolo uscendo dall’ospedale dove il leader di Forza Italia è ricoverato. “Siamo assolutamente tranquilli, ora sta riposando”, ha aggiunto. Il medico personale di Berlusconi, Alberto Zangrillo, ha affermato: “Tutto procede bene, i valori sono buoni”.

Il dottor Zangrillo ha poi raccomandato ai familiari di “fare visite brevi perché l’operazione è stata complessa e il presidente non si deve affaticare”. “Può cominciare a mangiare qualcosa – ha dichiarato Paolo Berlusconi -, ma ha bisogno di riposo, riposo, riposo. Deve recuperare qualche decennio di affaticamento e di super lavoro”.

Nella serata di giovedì Gianna Letta ha fatto sapere di aver “sentito il presidente Berlusconi; sta bene e tutto procede bene. Sono ottime notizie”.

“L’intervento si è svolto come previsto, nessuna complicazione. E’ stata rimossa la valvola malata, il resto del cuore era in ottime condizioni”, aveva detto nella giornata di mercoledì il chirurgo Ottavio Alfieri, parlando del decorso post operatorio del leader di Forza Italia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico