Esteri

Austria, scontro pullman-tir: a bordo 46 italiani

Vienna – Un grave incidente è avvenuto in Austria, a 70 chilometri da Vienna, tra un pullman con a bordo 46 italiani e un tir.

Lo scontro c’è stato intorno a mezzogiorno, nella giornata di martedì. La notizia è stata confermata dalla Farnesina che ha fatto sapere che l’ambasciata italiana è in contatto con l’Austria e ha informato i familiari delle persone coinvolte.

I passeggeri del pullman, per lo più cittadini di Udine e Gorizia, tutti tra i 40 e i 50 anni, erano partiti all’alba da Gorizia diretti in Polonia. Il pullman ha raggiunto l’Austria attraversando la Slovenia, poi si è immessa sulla A2, in un tratto dove poco prima si era verificato un altro incidente stradale.

L’incidente è avvenuto a Grimmenstein/Seebenstein nella zona della diga. Sul posto sono accorse oltre 24 ambulanze e un elicottero che ha trasportato i feriti più gravi. 

Il bilancio è di 4 persone ferite in modo grave, tra cui l’autista, e 42 in modo lieve. Il ministro degli esteri ha fatto sapere che: “Dieci sono incolumi, gli altri hanno riportato ferite di vario livello di gravità e sono attualmente ricoverati in diverse strutture ospedaliere nei dintorni di Vienna”.

Pare che l’incidente sia stato provocato dal bus che ha tamponato un mezzo pesante fermo per un’avaria. Alcuni testimoni hanno riferito che tre persone sono rimaste intrappolate nel pullman e sono state liberate solo dopo l’intervento dei vigili del fuoco.

Alcuni presenti invece hanno raccontato che l’autista del mezzo è stato sbalzato fuori dal bus. La strada è rimasta interrotta per diverse ore.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico