Aversa

Aversa, polemiche sul malore di Berlusconi: la “diagnosi” di Bortone

Aversa – I problemi di salute di Silvio Berlusconi sarebbero conseguenza, secondo alcuni media nazionali, della visita fatta ad Aversa lo scorso 28 maggio, dove sarebbe stato anche fotografato in compagnia di personaggi di dubbia fama. Notizie frutto anche delle reazioni dei figli del presidente di Forza Italia contro il cosiddetto “cerchio magico” capeggiato dalla compagna dell’ex premier, Francesca Pascale.

Sul caso è intervenuto, abbastanza irritato, l’ex candidato sindaco dei forzisti Gianpaolo Dello Vicario: “Lo sciacallaggio mediatico in un momento delicato nella vita di un uomo non è comprensibile neanche quando quest’ uomo si chiama Silvio Berlusconi. Ma chiarendo alcuni punti può essere che questo Paese diventi più umano almeno per qualche minuto. Innanzitutto la scelte locali sono sempre il frutto di storie locali e quindi dovrebbero rimanere tali ma mi rendo conto che purtroppo oramai ogni volta che si parla della provincia di Caserta non sia così. Ad ogni modo la proposta di Forza Italia a candidarmi a capo di una coalizione di centrodestra deriva dal fatto che altri possibili candidati non si sono presentati al cospetto del commissario provinciale, anzi si sono dichiarati restii ad aderire a Forza Italia”.

“In secondo luogo, – aggiunge Dello Vicario – facendo politica da sempre nella mia città, solo ed esclusivamente attraverso le mie personali candidature, non credo di aver bisogno di sponsor e tantomeno credo che la signora Francesca Pascale lo sia stato considerando che l’ho conosciuta solo quando ha accompagnato il presidente Berlusconi alla manifestazione del cinema Metropolitan di Aversa, che tra l’altro si è svolta in mattinata e non nel pomeriggio come riportato erroneamente. Per il resto ringrazio il presidente Berlusconi e la Pascale per aver onorato Aversa della loro presenza, e auguro a lui una pronta guarigione”.

Intanto, abbiamo voluto saperne di più da Francesco Bortone, commissario cittadino di Forza Italia e mattatore dell’incontro elettorale a cui aveva partecipato Berlusconi. Ironia della sorte, legata alle precarie condizioni del cuore di Berlusconi, Bortone è anche un noto cardiologo dell’agro aversano. In alto la video-intervista.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico