Aversa

Aversa, il rieletto consigliere Santulli potrebbe scaricare Villano al ballottaggio

Aversa – L’ex parlamentare Paolo Santulli, appena rieletto consigliere comunale come candidato più votato della lista Villano Sindaco potrebbe non confermare il suo sostegno all’esponente del Partito Democratico per il ballottaggio del 19 giugno.

A giustificare l’ipotesi è l’assenza di Santulli all’interpartitico della coalizione tenuto nella serata di lunedì per fare il punto sui risultati del voto del primo turno e preparare la strategia da seguire per vincere tra due settimane.

Un’ipotesi che sembra trovare conferma anche dal fatto che nella mattinata di martedì il rieletto consigliere comunale ha eliminato dal balcone del suo comitato elettorale di via Garibaldi tutto quanto pubblicizzava la candidatura di Marco Villano.

Un gesto di rimozione quasi ad indicare la volontà dell’ex parlamentare di dare un messaggio visivo ai suoi elettori di separazione dal candidato del Pd con il quale, va ricordato, qualche settimana prima del voto, Santulli aveva praticamente rotto in maniera ufficiale denunciando in conferenza stampa una sorta di inganno di cui era stato vittima nella presentazione delle liste da parte del candidato del Pd, annunciando che in quella fase, per serietà personale, avrebbe comunque sostenuto.

Il primo turno è passato e quella fase è conclusa, così l’assenza all’interpartitico e la rimozione di tutto quanto faceva riferimento a Villano potrebbe essere un segnale chiaro della rottura dell’alleanza con il centrosinistra che non potrebbe contare sui voti dell’ex parlamentare.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico