Orta di Atella

Orta di Atella, Ziello (Psi): “Pronti a chiedere fondi per Patto sviluppo campano”

Orta di Atella – Il Psi (Partito socialista italiano) nell’ultimo direttivo di sezione, ha deliberato, in un’analisi complessiva dell’attuale situazione politico-amministrativa, di preventivare una serie di iniziative da proporre all’attuale amministrazione attraverso i suoi rappresentanti.

In un clima attuale di forte “decadenza sociale”, riteniamo opportuno elevare il livello di confronto, concentrandolo su contenuti ed idee.

Il governo cittadino, anche dopo il varo della nuova giunta, ha dato sicuramente un impulso maggiore alla sua azione amministrativa, ma bisogna lavorare con sempre più fermezza per superare le incombenze e problematiche in cui versa il nostro  paese.

In questo contesto va incentrata la nostra proposta di predisporre piani d’interventi nell’ambito del Patto dello sviluppo della Regione Campania.

Lo scorso mese con l’accordo siglato tra la Presidenza del Consiglio e la Regione Campania, alla presenza del premier Matteo Renzi e del governatore Vincenzo De Luca, è stato lanciato un segnale fondamentale  per promuovere la crescita economica, produttiva e occupazionale del Mezzogiorno ed in particolare  della nostra Regione.

Lo stanziamento di circa 9,5  miliardi di euro da ripartire fra  6 settori di intervento, fra questi quelli relativi alle infrastrutture (miglioramento della mobilità), all’ambiente (smaltimento dei rifiuti, bonifica delle terre inquinate, potenziamento del sistema idrico unito all’ottimizzazione dei sistemi depurativi) ed in particolare al progresso del sistema scolastico, alla sicurezza e cultura della legalità, sono un’opportunità’ storica per il rilancio soprattutto dei Comuni di Terra di Lavoro. E riteniamo che Orta di Atella debba sfruttare questa seria possibilità.

La nostra proposta politica come segreteria locale è proprio quella di incentivare vari progetti d’intervento. Ed è per questo che abbiamo delegato i nostri due rappresentanti amministrativi a sollecitare gli organi preposti ed i dirigenti comunali, affinché non si perda questa importante occasione e si predispongano le giuste iniziative. Mettendo a completa disposizione anche i nostri riferimenti politici regionali, in una sorta di concertazione per il raggiungimento di tali risultati.

Inoltre, siamo pronti a formulare noi stessi, come Partito Socialista, delle proposte d’intervento in settori nevralgici del nostro territorio, come quello ambientale e scolastico, che sottoporremo successivamente  all’Amministrazione comunale, sempre in un quadro di interesse e  sviluppo  locale.

Siamo estremamente convinti che Orta di Atella debba fare un “cambio di passo” importante, attraverso un imprescindibile miglioramento delle condizioni sociali, oltre che prettamente amministrativo-territoriali.

La politica mediante i partiti, le associazioni ed i movimenti, deve fare la sua parte tenendo un confronto anche dialetticamente forte, ma pur sempre propositivo e costruttivo.

In questo quadro, il Psi è aperto a qualsiasi iniziativa politica ed amministrativa, volta solo ed esclusivamente al bene del nostro paese.

Espedito Ziello, segretario cittadino del Psi

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico