Cesa

Cesa, 16mila euro dalla Regione per i disoccupati

Cesa – La Regione Campania ha finanziato altri progetti, per un importo di circa 16 mila euro, per l’inserimento di lavoratori disoccupati. E’ questo l’ennesimo finanziamento che il Comune di Cesa ha ricevuto, dopo aver aderito all’avviso pubblico per avere a disposizione persone disoccupate per lo svolgimento di prestazioni occasionali di tipo accessorio (Loa). Il Programma è previsto nel Piano di azione e coesione III riprogrammazione “Misure anticicliche – intervento per il rilancio delle aree di crisi industriale della Regione Campania”.

I destinatari dell’azione sono i lavoratori che nel corso del 2015 non hanno percepito alcuna indennità di disoccupazione e/o di altro sostegno al reddito e che sono stati percettori di ammortizzatori sociali in deroga negli anni dal 2012 al 31 dicembre 2015.

Con questo ulteriore finanziamento il comune di Cesa avrà a disposizione ben 6 lavoratori, alcuni anche del posto. “Per poter partecipare a questo progetto – spiegano il sindaco Enzo Guida e l’assessore alle politiche sociali Giusy Guarino (nella foto) – è necessario che i lavoratori, in possesso dei requisiti, facciano richiesta di iscrizione nelle liste regionali. Potranno presentare domanda, attraverso i moduli predisposti dagli uffici comunali. In questo modo sarà il comune di Cesa ad inviare la domanda agli uffici regionali”.

Avendo a disposizione lavoratori locali, il Comune di Cesa provvederà ad inoltrare altre richieste di assegnazione di fondi in modo da poter utilizzare disoccupati locali.  Le domande dei lavoratori inviate alla Regione, saranno esaminate da Italia Lavoro Spa che provvederà ad un eventuale inserimento nell’elenco degli aventi diritto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico