Aversa

Aversa, Santulli su polemica Texas: “Basta miopia politica, la città ha bisogno di servizi”

Aversa – “Probabilmente non sono stato sufficientemente esauriente riguardo ciò che ho comunicato nelle scorse ore in merito all’area ex Texas”. Così esordisce Paolo Santulli, candidato della lista “Marco Villano Sindaco”, criticato dal candidato sindaco del Movimento 5 Stelle, Maria Grazia Mazzoni, per la sua proposta di creare un albergo con annessi esercizi commerciali all’interno della dismessa area ex Texas di Aversa.

“Ho già avuto modo di esplicitarlo in Consiglio comunale, da oltre dieci anni, e non esistono possibilità di fraintendimenti: è tutto verbalizzato. La destinazione che ho sempre proposto per l’ex Texas? E’ quella di un albergo a otto stelle! Aversa ha bisogno di servizi, soprattutto in direzione di una vocazione turistica ‘negata’ dalla miopia politica. Considerando anche la vicinanza della metropolitana in quella zona, deve essere costruito un grande parcheggio, oltre che diversi servizi ‘connessi’: tabaccaio, edicola, bar, eccetera”.

“Non ho mai pensato ad altro – sottolinea Santulli – e, pertanto, sono in linea con quanto ipotizzato dal candidato sindaco Villano e credo, anche con la Mazzoni. Soldi pubblici ce ne sono pochi e bastano a stento per l’ordinario. Sarebbe bello, con la bacchetta magica, realizzare il ‘libro dei sogni’. La realtà è ‘dura’ e dobbiamo creare sinergie con i privati, offrendo loro opportunità convenienti per realizzare i servizi indispensabili”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico