Aversa

Aversa, Mazzoni: “M5S è il vero cambiamento, gli altri solo un groviglio di liste”

Aversa – Il programma di incontri con i candidati sindaco, organizzato dalle associazioni ‘Gaetano Parente’ e ‘Giardino degli Aranci’, ha previsto la presenza nella giornata del 24 maggio di Maria Grazia Mazzoni del Movimento 5 Stelle. Nella splendida cornice di Palazzo Parente, Mazzoni ha esposto le idee del Movimento per il buon governo della città e risposto alle domande del pubblico presente.

Vari gli argomenti trattati, dalla movida, al tribunale, dalla mobilità, al recupero e salvaguardia del centro storico. A tutte le domande la candidata sindaco del Movimento 5 Stelle ha risposto in maniera puntuale, chiara e passionale, senza tralasciare qualche stoccata ai suoi avversari.

“Sono una cittadina prestata alla politica, – ha esordito Mazzoni – che crede nell’impegno e nella partecipazione di tanti uomini e donne per portare il vero cambiamento in questa città, male amministrata per troppi anni. Io parto da un concetto presente nel programma nazionale del Movimento 5 Stelle: decrescita felice. Mettere da parte questo consumo sfrenato e puntare non alla quantità ma alla qualità della vita. A partire dal consumo del suolo. Aversa ormai è satura, non si può più mettere uno spillo, ma anche se si trovasse lo spazio per costruire un monolocale io direi di no. Questo non significa fermare l’economia edilizia, che può essere dirottata verso il recupero e il restauro dei tanti antichi palazzi del nostro bellissimo centro storico”.

Cambiando argomento, Mazzoni ha poi risposto alle domande riguardanti la movida e il tribunale. “Aversa è la città dove le opportunità di sviluppo diventano problemi. Quando è nato il tribunale, che per bacino di utenza è il terzo d’Italia, non si è pensato ai parcheggi, alla mobilità ed oggi ci troviamo la zona del Castello Aragonese e viale Europa intasate di traffico e invase dai parcheggiatori abusivi. Il Movimento 5 Stelle propone una semplice soluzione. Creare i parcheggi per il tribunale nelle due aree mercatali del sabato distanti pochi minuti dal Palazzo di Giustizia. Gli utenti del tribunale e gli avvocati provenienti da fuori Aversa potranno raggiungere il tribunale grazie a delle navette che non percorreranno viale Europa ma strade parallele. Per la movida proponiamo il ‘Patto per la notte’ fra esercenti, residenti e amministrazione. Un patto che deve avere un unico obiettivo: il rispetto delle regole, con sanzioni per i trasgressori e vantaggi per chi le osserva”.

Non è mancata, infine, la polemica politica. “Il Movimento 5 Stelle fa un suo vanto quello di non allearsi con nessuno. C’è un groviglio di liste e di alleanze da far venire i brividi, con oltre 500 candidati al Consiglio comunale. Coalizioni che sono nate e sparite in mezzora, spuntate senza un minimo di coerenza. Vorrei sapere, ad esempio, cosa c’è di sinistra nella coalizione di centrosinistra. Il 99% delle liste che la compongono – ha concluso Mazzoni – è composto da ex sagliocchiani ed esponenti di destra”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico