Aversa

Aversa, Marco Villano: “Appalti saranno monitorati da Anac”

Aversa – “Domenica mattina ho incontrato Luigi Leonardi ed abbiamo discusso di possibili misure per sradicare quella zona grigia che permette alla criminalità organizzata di continuare a condizionare la vita delle amministrazioni pubbliche. Su questo fronte dobbiamo profondere il massimo sforzo ed operare al di sopra di ogni ragionevole dubbio perciò sono pronto a fare mie quelle proposte e a realizzarle all’indomani della vittoriale elettorale”.

Lo ha detto il candidato sindaco del centrosinistra di Aversa, Marco Villano, che spiega: “Abbiamo già detto in più occasioni che non ci interessa la gestione degli appalti per cui sigleremo un accordo di collaborazione con l’Anac di Cantone sull’esempio della Regione Campania. Non siamo interessati ad alimentare clientele o a gestire finanziamenti per far arricchire l’amico dell’amico per cui ci affidiamo ad un’organizzazione terza, guidata da un ex magistrato della Dda, che sta assumendo un ruolo sempre più importante nel nostro paese”.

“Accolgo con grande soddisfazione – continua Villano – la proposta di istituire una commissione comunale contro la criminalità, coinvolgendo magistrati ed esponenti delle forze dell’ordine. La commissione svolgerà compiti di osservatorio permanente a tutela della legalità e rappresenterà anche un luogo di confronto permanente con le associazioni antimafia”.

“Siamo anche pronti ad incentivare l’azione di denuncia del racket prevedendo – come proposto da Leonardi – eventuali sgravi fiscali per quei negozianti coraggiosi o per chi assume alle proprie dipendenze testimoni di giustizia o denuncianti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico