Home

Uomo si suicida nel museo di Keats e Shelley a Roma

Roma – Il corpo di un giovane è stato trovato privo di vita nell’alloggio interno alla Keats-Shelley House, il museo dedicato agli scrittori romantici, in Piazza di Spagna, a Roma, nella mattinata di lunedì.

L’uomo, Giuseppe S., 34 anni, è stato trovato impiccato con una corda al montante della doccia. A ritrovare il cadavere è stato il compagno che ha lanciato l’allarme.

“Ero uscito solo da dieci minuti. Quando sono tornato, il mio compagno si era già ucciso”, ha dichiarato il testimone di 40 anni.

Non è chiaro il motivo del folle gesto. Sul luogo del suicidio sono intervenuti gli agenti del commissariato Trevi-Campo Marzio. Inutili i soccorsi dei sanitari del 118 che hanno constatato il decesso.

Gli inquirenti che indagano sulla vicenda hanno fatto sapere che nell’appartamento non sono stati rinvenuti biglietti o messaggi d’addio. Interrogato il compagno della vittima per tentare di far luce sull’accaduto. Pare che sul suicidio però non vi siano dubbi. Indetta l’autopsia che verrà effettuata all’istituto di Medicina legale del Policlinico Gemelli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico