Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Tari più bassa a Casal di Principe per chi fa compostaggio domestico

Casal di Principe – Su proposta dell’assessore all’Ambiente, Mirella Letizia, la Giunta del Comune di Casal di Principe ha approvato una delibera che propone criteri per la riduzione della Tari 2016 alle famiglie che effettuano compostaggio domestico.

Il provvedimento si inserisce e nel quadro di implementazione della raccolta differenziata e riduzione dei rifiuti, e in particolare nell’ambito del progetto “Arricreo: sparte munnezza e addeventa ricchezza. La magia della differenziata!”.

La deliberazione prevede l’individuazione, nel Piano Tari, di due fasce di sconto: – 20 % parte fissa per nuclei familiari fino a 2 persone; – 25 % parte fissa per nuclei familiari con più di 2 persone.

Lo stesso provvedimento assegna al Responsabile del settore Ambiente il compito di predisporre il bando per l’assegnazione delle 136 compostiere acquistate dal Comune.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Cesa, caso stalking: De Michele si dimette dal Pd. “Mai tutelato dal mio partito” https://t.co/9rY6uNUbch

Campania, videosorveglianza: sindaci chiedono altri fondi in Commissione Terra dei Fuochi https://t.co/ZO1i7h0Bsl

Casal di Principe, trovava auto rubata con all'interno 4 fucili e il "kit rapinatore" - https://t.co/tRVsjHa7M3

Condividi con un amico