Aversa

Primarie Aversa, Menditto: “Politiche sociali, la nostra priorità”

Aversa – Continua il percorso elettorale del candidato sindaco alle primarie di centrosinistra Luigi Menditto, il quale parla dell’impegno che intende assumere circa le politiche sociali del territorio.

“Questo percorso non sarà semplice, – dice l’esponente dell’Udc – nessuno potrà mai sostenere credibilmente il contrario anche se qualcuno ci proverà; così come nessuno potrà mai sostenere ragionevolmente slogan indirizzati a distogliere l’attenzione dai veri problemi, promettendo chissà quale scambio elettorale”.

“Tutti noi, in quanto cittadini, – continua il candidato – abbiamo la possibilità, il diritto, ed il dovere, di non delegare ad altri la conduzione della cosa pubblica che ci riguarda ben più profondamente di quanto a volte osiamo pensare. Le esperienze professionali maturate negli anni, possono essere messe a disposizione della comunità, sia le mie, che quelle di tanti altri concittadini validi del territorio. Il filo conduttore che unisce ogni cosa a livello comunale passa inevitabilmente dalla comunità. Solo insieme possiamo cambiare, solo insieme possiamo delineare il profilo di questa nuova Aversa a misura di cittadino che viviamo tutti i giorni, indipendentemente dall’essere anziano, giovane, studente, famiglia o turista. Solo insieme possiamo identificare le priorità da portare avanti, con l’aiuto dei professionisti presenti sul territorio che insieme a noi vorranno raccogliere la sfida, affinché le ricadute positive sulla vita della collettività riguarderanno le principali aree con le quali siamo chiamati a confrontarci ogni giorno: dalla scuola, al lavoro, ai trasporti, dalle politiche sociali per gli anziani o per le fasce più esposte, al fare i conti con il futuro per i nostri figli, passando per l’ambiente”.

Intanto, procede la campagna d’ascolto tra i cittadini dei quartieri della città per recepire le loro istanze. A tal proposito, Menditto spiega: “Vogliamo coinvolgerli nella stesura del programma elettorale perché solo chi vive nei rioni e nelle periferie sa quali siano le priorità. Più risorse per i servizi sociali, provvedimenti mirati per giovani e anziani, solidarietà, nuovo slancio alle attività delle aziende commerciali, per il candidato sindaco di Menditto bisogna ripartire da qui. In linea con uno degli assi portanti del nostro programma, la solidarietà, il tema dei servizi sociali è assolutamente centrale nel nostro programma elettorale e lo sarà nell’azione di governo della mia amministrazione. Ci assumeremo la responsabilità di fornire da subito e in modo chiaro, cosa mai fatta dalle precedenti amministrazioni, le linee di indirizzo in ordine alle politiche sociali. Per fare questo daremo stabilità e certezze anche al ruolo essenziale che dovrà continuare ad operare nel migliore dei modi mettendo in atto, con sempre maggior puntualità, efficienza e una migliore riorganizzazione del lavoro e delle risorse umane, le linee di indirizzo stabilite dall’amministrazione nell’ottica di una rinnovata e forte collaborazione. La nostra attenzione sarà rivolta principalmente a giovani, anziani, ai portatori di handicap e, in generale, ai soggetti che hanno bisogno di interventi efficaci per affrontare le difficoltà legate alla presenza di disabilità, malattie o anche di gravi situazioni economiche”.

E ancora: “Renderemo più agevole l’accesso all’assistenza domiciliare e rivolgeremo una particolare attenzione ai centri sociali che dovranno diventare sempre più luoghi di serena aggregazione e convivenza per le persone che li frequentano. E’ importate che gli anziani possano vivere in luoghi accoglienti ed appositamente pensati per loro, non dobbiamo dimenticarci di valorizzare quella che è la nostra memoria storica, soprattutto in un momento in cui le tradizioni si stanno perdendo. Per fare questo è importante sviluppare ed implementare i servizi esistenti dando ad essi continuità e stabilità. Per raggiungere questi risultati lavoreremo per incrementare in modo significativo la percentuale del bilancio comunale che sarà assegnata ai servizi sociali”.

Menditto, infine, lancia un appello diretto agli elettori: “Ecco perché non chiederemo il tuo voto ma la partecipazione e il supporto nell’affiancarci. Ecco perché, ancora una volta, sarà essenziale comprendere come il tuo futuro si troverà nuovamente solo nelle tue mani. Se non l’hai ancora fatto, ti chiedo di pensare seriamente a queste parole, affinché Aversa passi veramente al primo posto come merita, e nessun’altra posizione sia accolta come compromesso”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico