Sant’Arpino

Nasce “Sant’Arpino al Centro”, ecco il manifesto politico

Sant’Arpino – Lo scorso 8 marzo si è riunita l’assemblea costituente del movimento “Sant’Arpino al Centro” e, dopo ampia e partecipata discussione, ha individuato quale coordinatore Angelo Lettera e presidente Elpidio Maisto.

L’assemblea ha poi approvato il manifesto politico che di seguito si riporta:

“Sant’Arpino ha bisogno di una nuova fase politica. Noi, donne e uomini di buona volontà, siamo chiamati a rispondere ad un appello naturale, dettato dall’attuale quadro politico locale, ovvero voltare pagina e raccogliere le migliori energie presenti sul territorio, per dar vita ad un progetto innovativo e coinvolgente al fine di ben governare la nostra comunità.

Forti delle varie esperienze amministrative trascorse, consapevoli degli errori commessi e delle azioni positive poste in essere, dobbiamo tracciare un nuovo percorso che abbia quali priorità, la legalità, la trasparenza ed il bene comune. Al Centro di tutto ciò vi devono essere quali componenti fondamentali, la volontà di impegnarsi per il bene del paese e la competenza.

Il nostro primo intento è quello di alzare il livello del confronto politico, che deve caratterizzarsi per contenuti e deve necessariamente essere scevro da sterili personalismi, che finora hanno condizionato negativamente il panorama politico santarpinese.

Vogliamo mettere al Centro della discussione politica, innanzitutto il rispetto delle posizioni, con la volontà di aprirci alle varie realtà sociali, culturali e civiche, ricercando ed auspicando, la massima condivisione. Solo in questo modo potremo offrire un buon servizio alla comunità.

Sono stati per tutti anni difficili dal punto di vista sociale, economico, culturale e politico. Spesso le contrapposizioni politiche non hanno consentito un sereno e proficuo confronto tra le parti, impedendo di fatto quella collaborazione che avrebbe certamente fatto crescere noi tutti e il nostro paese.

Per questo dobbiamo ricomporre e unire una comunità che prima di essere politica è umana. Deve finire il tempo dei solisti, del penso io per tutti, dobbiamo fare più squadra, se vogliamo uscire dalla crisi e dai ritardi in cui versa il nostro paese da ormai troppi anni.

Attraverso la collegialità, il confronto ed il quotidiano ascolto della nostra gente, dobbiamo organizzare una squadra capace di avviare una nuova stagione politica.

Siamo consapevoli delle problematiche, che insistono sul territorio e nello stesso tempo, non sottovalutando le difficoltà, siamo convinti, che ciascuno di noi con le proprie esperienze maturate e la voglia di voler bene agire, saprà interpretare egregiamente il proprio ruolo.

In questo modo, potremo governare al meglio, ispirandoci al rispetto per l’ambiente, alla tutela del lavoro e alla crescita sociale, partendo dalle periferie, per arrivare al Centro del paese, con l’obiettivo di migliorare insieme la nostra amata Sant’Arpino”. 

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico