Home

Aereo tenta atterraggio d’emergenza e si schianta al suolo: 2 morti in Nepal

Katmandu – Un aereo è precipitato in Nepal provocando la morte di almeno 2 persone. L’incidente è avvenuto venerdì mattina.

Il velivolo di una compagnia privata, la Air Kasthamandap, con a bordo 11 persone, era partito da Nepalganj, vicino al confine con l’India ed era diretto a Jumla, nel nord ovest. Ancora non sono chiare le dinamiche dell’incidente ma pare che l’aereo si sia schiantato al suolo mentre attraversava una zona particolarmente montuosa.

Un funzionario del distretto di Kalikot, Pradeep Shrestha, ha fatto sapere che “ci sono molti feriti”. Secondo una prima ricostruzione sembra che il velivolo stesse effettuando un atterraggio di emergenza in un campo quando si è schiantato al suolo, ma non si è incendiato.

Una fonte della polizia ha detto che le due vittime sono il pilota Dinesh Neupane e il copilota Santosh Rana. Secondo alcuni testimoni l’aereo, che era partito da Nepalgunj alle 12:06 ora locale, si è abbassato bruscamente ed è precipitato di muso. Un team della polizia e dell’esercito si stanno recando sul posto.

Pare che il velivolo non abbia potuto atterrare a Jumla e che sia stato deviato. La notizia è ancora da confermare.

E’ la seconda tragedia nelle ultime 24 ore dopo quella di giovedì nei pressi dell’Annapurna in cui sono morte 23 persone. Un piccolo aereo, un Twin Otter della compagnia aerea Tara Air, era precipitato poco dopo il decollo dalla località turistica di Pokhara. Tra le vittime, anche due turisti stranieri.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico