Home

Istanbul, kamikaze fa strage nell’area turistica: 10 morti

Istanbul – Almeno 10 morti e quindici feriti nell’esplosione provocata da un kamikaze nel pieno centro di Istanbul, in Turchia. L’attentato è stato compiuto in un’area molto frequentata dai turisti, a Sultanahmet, nel cuore della città storica, tra l’obelisco di Teodosio e la Moschea Blu.

In fiamme anche un hotel in un’altra zona della città, a Maltepe, dove alcune persone sono state portate in ospedale per aver inalato fumo.

Il quartiere è stato chiuso dalla polizia. Su alcune foto postate su Twitter scene raccapriccianti dei soccorritori in mezzo a corpi stesi a terra, molti senza vita.

Tra i feriti alcuni turisti tedeschi e norvegesi. Sarebbero coinvolti anche degli asiatici di cui ancora non si conosce la precisa nazionalità. Non confermate notizie secondo le quali ci sarebbero tedeschi anche tra le vittime.

Difficile avere notizie più approfondite anche perché il governo turco ha imposto il divieto sulla diffusione delle notizie da parte dei media turchi relative all’attentato. Un provvedimento non nuovo per l’esecutivo di Erdogan.

“Prima di giudicare cerchiamo di capirne di più, certo c’è da combattere una battaglia durissima contro il terrorismo e poi bisogna affrontare nelle nostre terre una questione di valori e identità. In Turchia l’attentato è una ferita fortissima a Istanbul ma molti degli attentati nascono e crescono nel cuore dell’Europa”. E’ il commento del premier italiano Matteo Renzi all’attentato.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico