Home

Barbie si adatta alla modernità, nasce la versione “curvy”. Time dedica copertina

Roma – E’ la bambola più famosa al mondo e con il passare degli anni si è adattata a nuovi trend e mode. Si tratta della Barbie,  nata 57 anni fa che ha conquistato anche la copertina del famoso giornale il Time.

Bionda, mora, di colore e non, la Barbie è da sempre la bambola più amata dalle più piccole. Questa volta però il suo produttore, Mattel, ha deciso di avviare una trasformazione radicale. Se la Barbie è la rappresentazione delle donne moderne, allora ci saranno versioni “curvy”.

La bambola diventa formosa e abbandona il fisico snello che l’aveva contraddistinta nel corso degli anni. Si chiameranno “petit” (minuta), “tall” (alta) e “curvy” (formosa) e hanno l’obiettivo di rappresentare tutte le donne. Diverse saranno anche le tonalità della pelle e le acconciature, per un totale di 33 nuovi modelli di “donna” rappresentati dalla più famosa bambola.

Il Time ha deciso di dedicare la prossima copertina alla Barbie curvy immortalata dal fotografo Kenji Aoki. “Con la sua visione unica, riesce a trovare la bellezza negli oggetti quotidiani e a elevarli a forma d’arte”, ha dichiarato il Time per motivare la scelta.

“Questa bambola – ha sottolineato Kristina Duncan, responsabile del settore marketing della Mattel – ha dato voce alle pari opportunità per la prima volta come dirigente d’azienda nel 1985. È stata la prima a viaggiare nello spazio nel 1965, quattro anni prima della conquista della Luna, e si è candidata alla presidenza Usa per sei volte dal 1992″.

La Barbie può vantare anche svariati fans sul profilo Instagram dove sono immortalati i suoi cambiamenti nel tempo. La nuova versione sarà disponibile a partire dal primo marzo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico