Matese

Piedimonte Matese, due minorenni arrestati per aggressione e rapina

I carabinieri del nucleo radiomobile di Piedimonte Matese, al termine di una complessa attività di indagine, scaturita dalla denuncia presentata da F.P., 64 enne della provincia di Benevento, hanno deferito in stato di libertà, per il reato di rapina aggravata in concorso, I.P. 25 enne, I.A., 17enne, entrambi di Piedimonte Matese, e N.A., 17enne di Cusano Mutri (Benevento).

I due, dopo una serata di bagordi nei pubblici locali di Piedimonte ed Alife, inducevano il 64enne a seguirli paventando la possibilità di un’avventura amorosa, ma giunti in località “San Pasquale” di Piedimonte, una zona isolata e scarsamente frequentata, aggredivano e malmenavano la vittima e si impossessavano dell’autovettura Fiat Panda nonché della giacca a vento con all’interno il portafoglio contenente la somma in contante di 300 euro.

Le immediate indagini consentivano di ritrovare il veicolo fermo nel centro abitato di Piedimonte Matese, abbandonato a seguito di sinistro per fuoriuscita dalla sede stradale e successivamente identificare e rintracciare i tre malfattori che si aggiravano nelle strade adiacenti. Al termine dell’attività di Polizia Giudiziaria i tre rapinatori sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere ed alla Procura per i Minorenni di Napoli in attesa dell’aprirsi dei procedimenti a loro carico.

Nel medesimo contesto a Piedimonte Matese ed a Letino, i militari del Nucleo Operativo, nell’ambito di una vasta operazione per contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno segnalato alla Prefettura di Caserta R.V., 27enne di Pietravairano, il quale, alla vista dei militari, ha cercato di disfarsi di un involucro di cellophane contenente sostanza stupefacente che dai successivi controlli risultava essere “Marijuana” del peso di oltre 1 grammo già pronta all’uso.

L’attività è proseguita con la verifica anche nei comuni limitrofi ed a seguito di controllo sulla ex Strada statale 158 si rinveniva nella disponibilità di R.P. 30enne da Letino un piccolo quantitativo di stupefacente del tipo “Marijuana”, la perquisizione presso l’abitazione permetteva di rinvenire altra sostanza stupefacente della medesima tipologia per un peso complessivo di circa 8 grammi.

In entrambi i casi lo stupefacente è stato sequestrato, mentre per i rei sono scattate le previste segnalazioni di natura amministrativa per patente e documenti correlati.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico