Napoli

Crollo Colli Aminei, ancora disagi per i commercianti

Napoli – Continua il calvario delle 38 famiglie del civico 2 di via Nicolardi, ai Colli Aminei, costrette a lasciare la propria abitazione il giorno 26 dicembre a causa di una voragine che ha provocato lo smottamento dell’edificio.

Mentre proseguono i lavori di messa in sicurezza della zona, e di manutenzione delle condotte idriche, oggi il consiglio della Terza Municipalità ha tenuto un consiglio per discutere circa l’emergenza e le altre vicissitudini che nell’anno solare hanno provocato parecchi disagi alla cittadinanza e alla viabilità della zona collinare.

Tre le situazioni al limite quella del caffe bistrot di via Nicolardi 2, inaugurato tre settimane prima dell’evacuazione del palazzo, e oggi costretto a rimanere chiuso.

Abbiamo ascoltato l’amministratore dell’esercizio commerciale, Massimo Di Vaio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico