Napoli

Napoli, omicidio a Miano: ucciso il 25enne Vincenzo Di Napoli

Napoli – Vincenzo Di Napoli, 25 anni, è stato ucciso a colpi di arma da fuoco a Napoli. E’ accaduto nella serata di mercoledì in via Miano.

Gli agenti della Polizia di Stato sono intervenuti a seguito della segnalazione di un uomo gravemente ferito in strada.

All’arrivo dell’ambulanza il giovane versava in condizioni gravissime ed è morto poco dopo. I sanitari non sono riusciti a trasportarlo in ospedale perché è deceduto subito dopo il loro intervento.

Il giovane era già noto alle forze dell’ordine per reati legati principalmente a stupefacenti. Sulla vicenda indaga la polizia, impegnata a ricostruire la dinamica dell’accaduto. Fatali per il giovane le ferite alle spalle e alla testa.

Secondo quanto si è approfondito, il 25enne era figlio di un affiliato al clan Lo Russo, noto come ‘i Capitoni’, egemone nel quartiere di Miano. La pista privilegiata dagli inquirenti è quella legata al controllo delle piazze di spaccio della droga.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico