Home

Al via la quinta edizione di MasterChef: Cannavacciuolo è pronto

Continua ad attestarsi tra i programmi migliori del palinsesto di Sky Uno e nonostante le polemiche della scorsa edizione, la quinta stagione di Masterchef Italia è cominciata alla grande: da giovedì 17 dicembre alle 21.10 farà  il suo debutto anche il quarto giudice, Antonino Cannavacciuolo, chef due stelle Michelin e conduttore di ‘Cucine da incubo’ che per le prossime 12 settimane si unirà al rodato trio di Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Carlo Cracco.

Parla di onore il cuoce dalle origini napoletane che si unisce alla squadra già consolidata da anni. La quinta edizione del programma culinario ha il sapore della consacrazione, non solo della propria carriera, ma in generale della vita. “Da anni ammiravo le cose che facevano Cracco e Barbieri e provavo le loro ricette – ha raccontato il neogiudice, presentando oggi a Milano il programma Tutti vorrebbero far parte di MasterChef, anche chi lo critica”.

“Se un concorrente propone un piatto che mi piace sorrido, se mi sento preso in giro mi arrabbio e pure molto – ha detto lo chef – Ben vengano le persone creative, ma anche quelli che crescono giorno per giorno per me sono importanti”. Per Bruno Barbieri, già intento in una nuova avventura culinaria (ad aprile aprirà un ristorante a Bologna), l’arrivo di Cannavacciuolo ha portato più ritmo pur senza intaccare le dinamiche, ma di fatto il numero pari ha implicato un pur minimo cambio di regolamento: “Ci è capitato di dare due sì e due no a un concorrente alle selezioni: in caso di parità, il concorrente è eliminato”.

Al vero trionfatore si promettono invece 100mila euro in gettoni d’oro e la possibilità di pubblicare un libro di ricette edito Baldini & Castoldi: per arrivare a questo premio i 20 selezionati fra 18mila aspiranti cuochi si sono sottoposti alle 4 prove dello show, un format collaudato che continua ad attirare il pubblico (1 milione e 155mila ogni giovedì lo scorso anno, +28% rispetto all’edizione precedente). Infine le prove in esterna hanno sconfinato in Europa anche quest’anno, e fra bagnini romagnoli e picnic gourmet si toccherà perfino il ranch di Valentino Rossi a Tavullia, dove è stata servita una grigliata allo staff e ai piloti dello Sky Racing Team.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti - https://t.co/JYmCNpA8P6

Napoli, guardia giurata aggredita alla stazione “La Trencia”: 3 denunce https://t.co/WW3pKZDk19

Gricignano, rassegna "Atella": la "Ventata Nova" porta in scena Eduardo alla scuola media - https://t.co/Hrx9Pq60Rs

Blitz antidroga, 16 arresti a Castellammare: clienti facevano uso di "Speedball" - https://t.co/Bw59PIjfrG

Condividi con un amico