Aversa

“Gramigna”, sul set dell’Opg di Aversa con Biagio Izzo

Aversa – Stanno per terminare le riprese di “Gramigna”, il film che ripercorre la vera storia di Luigi Di Cicco, figlio di un potente boss della camorra che ha deciso di prendere in mano il suo destino ed imboccare una strada fatta di legalità e normalità.

Il film parla della storia di un ragazzino, Luigi, figlio di uno dei boss più potenti della malavita campana che ancora oggi sta scontando l’ergastolo.

Il bambino cresce conteso tra il bene ed il male, tra i tentatori e gli angeli custodi, la madre e Vittorio, il suo allenatore di calcio. Punto fondamentale della crescita del ragazzo sono gli insegnamenti del padre che lo mettono in guardia dai rischi del malaffare e lo spronano a studiare e lavorare.

Ai microfoni di Pupia.tv gli attori Biagio Izzo, Gianluca Di Gennaro e Teresa Saponangelo ed il regista Sebastiano Rizzo raccontano alcuni momenti del film ed i giorni in cui hanno girato sul set dell’Ospedale psichiatrico giudiziario “Saporito” di Aversa.

“Gramigna”, presentato il film al Liceo ‘Fermi’

Aversa diventa il set di “Gramigna”: interviste per il primo ciak

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico