Aversa

13 dicembre, il vescovo apre la Porta Santa in Cattedrale

Anche la diocesi di Aversa celebra la solenne apertura dell’Anno Santo. Domenica 13 dicembre 2015, infatti, l’apertura della Porta Santa della Chiesa Cattedrale di Aversa sancirà l’avvio delle celebrazioni diocesane del Giubileo della Misericordia, concepito dal Sommo Pontefice come un “cammino di conversione spirituale” per evidenziare la missione della Chiesa di essere “testimone della Misericordia”.

“In tutti i Giubilei – afferma il vescovo Angelo Spinillo nel suo messaggio – la porta è il simbolo dell’apertura di un tempo nuovo: la porta è il Cristo stesso, che ci introduce nella misericordia del Signore. Essere misericordiosi significa anche saper camminare insieme, sostenersi a vicenda e diventare gli uni partecipi della vita e delle sofferenze degli altri”.

L’apertura dell’Anno Santo ha vissuto un prologo lo scorso 29 novembre quando, durante il suo viaggio in Africa, Papa Francesco ha aperto la Porta Santa nella cattedrale di Bangui, capitale della Repubblica Centrafricana. Partito ufficialmente l’8 dicembre– nel cinquantesimo anniversario della chiusura del Concilio Ecumenico Vaticano II – con l‘apertura della Porta Santa della basilica di San Pietro, l’Anno Santo della Misericordia durerà fino al 20 novembre 2016.

Ecco il programma dettagliato di domenica 13 dicembre: la Celebrazione, presieduta dal vescovo Spinillo, inizierà alle ore 16.30 nella Chiesa dell’Annunziata; da qui partirà la processione che, percorrendo via Roma e via Seggio, giungerà alla Chiesa Cattedrale, dove sarà aperta la Porta Santa e verrà celebrata la Solenne Eucaristia della III Domenica di Avvento. Da ricordare che domenica pomeriggio non verrà celebrata alcuna Messa vespertina nelle Chiese e Cappelle della Città di Aversa, visto che l’unica celebrazione si svolgerà in Cattedrale.

“Apriremo la Porta Santa – conclude il vescovo di Aversa – sperando di poter vivere quest’Anno Giubilare dedicato all’incontro con Gesù, volto della Misericordia del Padre, entrando in una dimensione di vita nuova”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico