Napoli

Ippodromo Agnano, 76 dipendenti licenziati in attesa di nuovo bando

La società “Ippodromi Partenopei srl”, che il 31 dicembre 2015 giunge alla scadenza del mandato di gestione temporanea dell’Ippodromo di Agnano, ha consegnato le lettere di licenziamento ai 76 dipendenti nelle more dell’indizione del bando di gara espletato dal Comune di Napoli per il nuovo affidamento temporaneo della struttura.

Nei prossimi giorni, alla luce degli sviluppi nazionali, il cda della “Ippodromi Partenopei srl” si riunirà per valutare se sussistono le condizioni per proseguire l’attività di gestione dell’ippodromo di Agnano ed eventualmente partecipare alla gara”.

Presenti al Tennis club Pier Luigi D’Angelo, presidente Ippodromi Partenopei srl – Ippodromo di Agnano; Francesco Gragnaniello, presidente UPT – Unione Proprietari Trotto; Andrea Masella, presidente Gentleman Driver Club Campania; Massimo Pignatelli, presidente Comitato Ippico Guidatori Allenatori; Paolo Santulli, vicepresidente Associazione Nazionale Allevatori Cavalli Trotto; Massimo Torchia, proprietari Galoppo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico