Home

Allarme bomba allo stadio di Hannover. Annullata Germania-Olanda

Hannover – E’ assediato dalle teste di cuoio lo stadio di Hannover dove, martedì sera, era attesa la competizione amichevole Germania-Olanda.

Lo stadio è stato evacuato a pochi minuti dall’inizio della partita, prevista alle 20.45. Fonti locali hanno riferito che la cancelliera Angela Merkel, che in un primo momento si credeva fosse nello stadio, in realtà non era ancora arrivata. Fin da subito la polizia ha parlato di una “minaccia concreta”.

Non è chiaro cosa stia accadendo ma sembra che nell’edificio siano entrate le forze dell’ordine per sventare un allarme bomba. Infatti, secondo fonti locali, sarebbe stato trovato un pacco sospetto.

Intanto, le autorità fanno sapere che non ci sono stati problemi durante le operazioni di sgombero. Prima dell’evacuazione, le persone in fila avevano creato una catena umana con candele e striscioni per commemorare le vittime degli attentati di Parigi. Salvi anche i giocatori della nazionale che non avevano ancora raggiunto lo stadio nel momento in cui è stata diffusa la notizia dell’annullamento del match. Previsto un vertice straordinario tra i ministri del governo per fare il punto della situazione.

Secondo quanto riporta la Bild online, ci sarebbero “persone sospette davanti allo stadio”. In più, la testata fa sapere che è stata evacuata anche la TUI-Arena, palazzetto del ghiaccio della città, dove stasera era in programma un concerto.

Postato su Twitter un video che testimonia l’arrivo delle forze dell’ordine.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico