Maddaloni - Valle di Maddaloni

Shunt, De Lucia: “Strappato importante impegno agli interlocutori”

Maddaloni – Shunt, il sindaco Rosa de Lucia segna un punto decisivo. Con un intervento accorato, durante la Conferenza di Servizi organizzata da Rfi a cui hanno preso parte, oltre al primo cittadino, l’assessore allo Sviluppo Urbano Integrato e Piccole Opere Giuseppe d’Alessandro e il dirigente dell’Area Servizi al Territorio e Sostenibilità Ambientale Vincenza Pellegrino, De Lucia ha infatti strappato un importante impegno agli interlocutori.

“C’è stata una buona apertura – dichiara il primo cittadino – e un dialogo sereno con i vertici di Ferrovie Italiane, diametralmente opposto al silenzio assordante di questi mesi. Ho evidenziato, in maniera chiara e netta, la posizione della città di Maddaloni e cioè che siamo favorevoli a tutte le opere strategiche che possano significare progresso e sviluppo per i territori. Siamo altresì consapevoli dell’uguale importanza che i cittadini di ciascuna regione rivestano rispetto alle istituzioni nazionali. Non possiamo però consentire che in nome di questo progresso e di questo rispetto possano essere effettuate opere sul nostro territorio che deturpano in modo irrimediabile l’ambiente e danneggiano l’identità stessa della nostra comunità”.

“Abbiamo chiesto – prosegue il sindaco – di stralciare completamente la parte di progetto riguardante l’ipotesi dello shuntaggio nella nostra città, dichiarandoci disponibili ad accettare la proposta sostenuta da Ferrovie Italiane già nel 2007, che prevede l’utilizzo della linea storica con la conseguente soppressione dei passaggi a livello, visto che le altre due possibili sono state bocciate dalla stessa”.

Il 24 novembre, intanto, ci sarà un nuovo incontro in Regione Campania con l’onorevole Cascone, presidente della quarta Commissione Consiliare Urbanistica, Lavori Pubblici, Trasporti e l’ingegnere Pagone di Rfi. Entro il 15 gennaio 2016 Rfi esprimerà il verdetto definitivo. 

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico