Napoli

Emergency apre “negozio provvisorio” a Napoli

Napoli – Prodotti alimentari biologici a chilometri zero, realizzazioni artigianali che vengono dalle zone in guerra e gadget “etici” con il celebre logo della “E” rossa.

Il gruppo territoriale Emergency di Napoli ha presentato il suo temporary store campano di via Santa Brigida, 65/66, che – grazie alla grande dedizione dei volontari – resterà aperto dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 16 alle 20.30 fino al 24 dicembre.

A pochi passi da via Toledo, strada dello shopping natalizio per eccellenza, Emergency propone ai napoletani un’alternativa solidale, offrendo la possibilità di moltiplicare i sorrisi sotto l’albero. Ciascun dono acquistato, infatti, andrà a sostenere le iniziative del Programma Italia.

All’inaugurazione del negozio c’erano il coordinatore d’area Campania, Peppino Fiordelisi, la referente del gruppo Napoli, Francesca De Simone, Umberto Evangelista del gruppo scuola Napoli, la responsabile del Negozio Natale di Napoli, Serena Paolino, e Fabio Vallante, logista dell’ambulatorio Ponticelli.

La presentazione è stata anche l’occasione per fare il punto sulle attività di assistenza e sensibilizzazione che Emergency realizza a Napoli e in Campania, in particolare con gli ambulatori di Ponticelli e Castelvolturno.

Inaugurato anche lo Spazio Natale Emergency di Napoli con l’intervento del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, e di alcuni comici del programma tv “Made in Sud”. Poi, nel pomeriggio, un’esibizione della band Maggie’s Farm Southern Band.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico