Esteri

Costa Azzurra, “cacciato” il re saudita: riapre la spiaggia chiusa

Vallauris Golfe-Juan – Doveva restare in Costa Azzurra fino al 20 agosto ma Salman bin Abdelaziz Al Saudha, re dell’Arabia Saudita, dopo soli otto giorni si è visto costretto a fare i bagagli e a cambiare aria.

Dietro questa decisione la vittoria ottenuta da residenti e turisti di Vallauris Golfe-Juan che avevano protestato contro la chiusura dell’accesso alla spiaggia pubblica situata a pochi passi dalla residenza del sovrano. Dopo giorni di battaglie e ben 150mila firme raccolte, il re ha lasciato la località francese.

Insomma, la spiaggia appartiene al popolo, ed il popolo ha vinto, confermando la poca simpatia che i francesi nutrono per i reali. Un episodio che potrebbe far saltare gli accordi economici di qualche politico o magnate, i quali, approfittando del periodo di vacanza del re in Costa Azzurra, erano magari intenzionati a qualche affare.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico