Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Piano Casa, ancora qualche mese per beneficiare dell’opportunità

Mondragone – Ancora qualche mese per beneficiare degli effetti della legge regionale che dispone la proroga dei termini sul Piano Casa.

L’Assessorato all’Urbanistica del Comune di Mondragone, guidato da Antonio Pagliaro, ricorda che le “misure urgenti per il rilancio dell’economia, per la riqualificazione del patrimonio esistente, per la prevenzione del rischio sismico e per la semplificazione amministrativa” prorogavano i termini di scadenza temporale del cosiddetto Piano Casa regionale.

Infatti, con l’emanazione della legge 2/2014 furono differiti di 12 mesi, cioè fino al prossimo 9 gennaio 2016, i termini di scadenza per la presentazione delle istanze di cui al comma 1 dell’articolo 12 della legge regionale 19/2009.

A pochi mesi dal termine ultimo per la presentazione del Piano Casa presso gli Uffici comunali, ancora alte sono le aspettative da parte dei cittadini mondragonesi e – per l’effetto – delle imprese edilizie.
Particolare attenzione, tra l’altro, all’opportunità di attuare ancora interventi di riqualificazione di edifici esistenti con eventuali incrementi volumetrici del 20% (ampliamento) e del 35% (demolizione e ricostruzione), nonché ad azioni di riqualificazione delle aree urbane degradate mediante il cambiamento di destinazione d’uso o interventi edilizi e urbanistici, con ritorno di standard pubblici.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico