Cesa

Idrico, Cesa C’è: “Guida si allinea alla precedente amministrazione”

Cesa – “Dopo anni di contestazioni, da membro della minoranza, il sindaco Enzo Guida pian pianino si sta allineando su varie tematiche, in primis Consorzio Idrico, al modus operandi della precedente amministrazione”.

A sostenerlo è il gruppo consiliare di opposizione “Cesa C’è”, che sottolinea: “Guida, dopo aver accusato, da membro della minoranza, che non vi era dialogo con il Citl, oggi da primo cittadino sconfessa la sua teoria del buonismo e passa all’attacco con la linea dura, da lui sempre contestata, inviando diffide al Citl e a Pubbliservizi. Apprendiamo con stupore che il sindaco abbia diffidato il Consorzio Idrico Terra di Lavoro, ma ricordiamo allo stesso che con il Citl è già instaurato un procedimento giudiziario a causa del mancato rispetto dell’accordo da parte del consorzio. La diffida sembra un passo indietro rispetto ad un procedimento già in essere e speriamo vivamente che, nell’interesse dei cittadini, vadano avanti i procedimenti instaurati, visto il comportamento irrispettoso che negli anni il Citl ha tenuto verso il Comune di Cesa”.

“Ricordiamo – concludono da ‘Cesa C’è’ – che il presidente del Citl partecipò ad un consiglio comunale aperto assumendosi delle responsabilità e manifestandosi favorevole ad una transazione, che, successivamente, fu portata in consiglio comunale, e che lo stesso Citl non ha mai onorato. Pertanto ci auguriamo che il sindaco non faccia passi indietro e affronti la questione con estrema delicatezza”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico