Aversa

Cub, Sagliocco incontra i lavoratori: “La Senesi non ha dato corsia preferenziale”

Aversa – Il sindaco di Aversa Giuseppe Sagliocco ha incontrato, questa mattina, i lavoratori del Cub – Consorzio Unico di Bacino – che hanno sollecitato il primo cittadino in merito alla loro situazione lavorativa.

I lavoratori, infatti, in mobilità, lamentano la mancata assunzione presso il cantiere di Aversa, rispetto a nuove assunzioni, così come previsto dalle normative vigenti. Sagliocco ha scritto al Prefetto di Caserta, alla direzione provinciale del lavoro ed al commissario straordinario del Cub sollecitando la positiva risoluzione delle criticità inerenti l’assorbimento dei dipendenti dello stesso Cub, evidenziando le difficoltà economiche e le problematiche sociali delle famiglie dei dipendenti del Cub.

“I lavoratori del Cub – ha scritto Sagliocco – hanno ancora evidenziato che sarebbero continuando le assunzioni al di fuori della disciplina dettata dalla Legge Regionale 5/2014, art.13 come già rappresentato più volte”.

“Inoltre – continua Sagliocco – abbiamo censurato il comportamento della Senesi già nel lo scorso settembre quando informammo l’Ufficio Provinciale del Lavoro, la Prefettura e la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli Nord di assunzioni poste in essere sul cantiere di Aversa senza regole”.

La Senesi, secondo Sagliocco, “nell’assumere nuovo personale non avrebbe tenuto conto della normativa vigente che ha creato una corsia preferenziale per i lavoratori del Cub, bensì avrebbe posto in essere nuove assunzioni attraverso delle formule ‘inedite’”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico