Esteri

Ritrovato senza vita Ilario Viviani, italiano scomparso in Australia

Sydney – Era disperso dallo scorso sabato, il giovane italiano di 26 anni trovato senza vita in una delle dighe della Buxton Citrus Farm, presso il fiume Isis, in Australia.

E’ giallo sulla morte del ragazzo, Ilario Viviani, in zona per lavoro. Il 26enne è stato ritrovato morto dalla polizia del Queensland. Non si avevano più sue notizie dal sabato precedente quando era scomparso da una tenuta agricola di 40 ettari, presso la Bruce Highway, in cui lavorava con la sua compagna e altri giovani.

“Il corpo è stato individuato mercoledì in circostanze non sospette – ha riferito il detective Grant Klaassen – Ci siamo tenuti in contatto con il consolato italiano di Brisbane e loro sono stati in contatto con i genitori di Viviani”. 

“La compagna del giovane, Francesca, è stata a fianco della polizia durante tutta la durata delle ricerche”, ha aggiunto il poliziotto.

Secondo le indagini svolte, i due avevano bevuto insieme attorno al fuoco con un compagno di lavoro e poco dopo Ilario si è allontanato. Quando non è tornato, i lavoratori della tenuta hanno setacciato l’area senza successo e domenica mattina hanno avvertito la polizia.

Immediato l’avvio delle ricerche che hanno impiegato 35 poliziotti, operatori dei servizi di emergenza ed elicotteri. La notizia della morte del giovane è stata confermata dal consolato d’Italia a Brisbane.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico