Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Camorra, “Spartacus 2”: in carcere il cognato di Sandokan

Casal di Principe – Cinque ordinanza di custodia cautelare, emesse dalla Corte d’Appello di Napoli, sono state eseguite, lunedì mattina, dalla polizia nei confronti di presunti affiliati al clan dei casalesi, accusati di associazione mafiosa nell’ambito dell’operazione “Spartacus 2”.

Si tratta di Guido Zagaria, 50 anni, fratello di Vincenzo, elemento di spicco de clan, che deve espiare cinque anni di reclusione: Gaetano Corvino, 74 anni, ex assessore a Casal di Principe negli anni ’80, che deve espiare due anni, quattro mesi e sette giorni; Mario Antonio Tavoletta, 66 anni, appartenente al clan Ucciero-Tavoletta di Villa Literno, che deve espiare tre anni, due mesi e 29 giorni; Giuseppe Nobile, 60 anni, che deve espiare un anno e sei mesi; e Nicola Papa, 69 anni, cognato di Francesco Schiavone detto “Sandokan”, che deve espiare un anno e sette mesi. Quest’ultimo, vistosi braccato, si è costituito al carcere di Spoleto.

Tutti gli arrestati sono stati associati al carcere di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico