Caserta

Lite in via Carlo III: arrestato 22enne senegalese

Caserta – È stato arrestato,  Mbaye Thiane, 22 enne senegalese: l’accusa per lui è di lesioni personali aggravate. Gli uomini della Squadra Volante dell’ Ufficio Prevenzione Generale, nel pomeriggio di domenica, sono intervenuti a placare una rissa in corso in Via Carlo III: gli agenti erano in servizio di controllo del territorio teso alla prevenzione e repressione dei reati, nel pomeriggio di ieri  sono  intervenuti in  Viale Carlo III ove era in corso una rissa.

Giunti immediatamente sul posto i poliziotti hanno notato tre persone rincorrere un giovane di colore  armato di martello. I poliziotti, al fine di garantire la sicurezza di tutti gli astanti, non senza difficoltà, hanno sottratto “l’arma” al cittadino extracomunitario che veniva condotto sull’ auto di servizio anche per sottrarlo ad un tentativo di linciaggio.

Contestualmente gli agenti hanno allertato il 118 per i soccorsi  ai due feriti trasportati in Ospedale a seguito di ferite da taglio al capo ed al collo.

Poco prima dell’ intervento della Volante, l’extracomunitario si era avvicinato ad un’auto ferma al semaforo per pulire il vetro e al diniego dell’ automobilista, il senegalese aveva spezzato un tergicristallo.

Ne è nata  una discussione sfociata in una rissa  in cui sono rimasti coinvolti due fratelli ed un gruppetto di extracomunitari che però si sono allontanati.  Mbaye Thiane, dopo aver rotto  una bottiglia, ha ferito i due fratelli. Per l’ uomo, munito di regolare permesso di soggiorno, sono scattate le manette mentre il martello, del cui possesso l’extracomunitario non sapeva fornire una plausibile giustificazione ed il tergicristallo sono stati sequestrati.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico