Aversa

Senesi, proiettili e minacce a Briganti: “Via da questo paese”

Aversa – “Devi andare via da questo paese…tu e la tua azienda”. Queste le minacce, accompagnate da un proiettile contenuto in una busta,  rivolte all’amministratore delegato della Senesi Rodolfo Briganti. Il plico è stato lasciato nella cassetta della posta dell’imprenditore presso il domicilio cittadino, ad Aversa, dove hanno sede anche gli uffici della Senesi. La ditta svolge il servizio di igiene urbana ad Aversa e in altri centri della zona.

L’episodio è stato immediatamente denunciato ai Carabinieri che hanno avviato le  indagini.

Negli ultimi tempi, la ditta marchigiana, con sede a Porto Sant’Elpidio, ha in atto un duro scontro con l’amministrazione comunale di Aversa su diversi fronti. Inutile evidenziare che la gestione del servizio di igiene urbana di una città come Aversa può fare gola alla criminalità organizzata.

Solidarietà per Briganti anche da parte del sindaco della città normanna, Giuseppe Sagliocco che, assieme alla sua amministrazione, ha condannato l’episodio.  “Condanniamo questo brutto episodio di violenza – ha detto il primo cittadino – senza se e senza ma. La violenza e la minaccia, a qualsiasi livello, non sono mai giustificate”. “A Rodolfo Briganti a tutti gli uomini della Senesi spa– incalza ancora la fascia tricolore – la nostra vicinanza umana per ciò che è accaduto”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico